I lupini, fonte di proteine preziose

Rustici ai lupini



Questi deliziosi rustici sono l'ideale per pranzo, come snack o per un picnic. Serviti con contorno di patatine e insalata costituiscono un buon pasto completo.

Si possono preparare in anticipo. Tirateli fuori dal forno appena cotti, per preservarne la croccantezza.

Per iniziare

15 min

Preparazione

35 min

Totale

50 min

Porzioni

10 rustici

Ingredienti

  • 400 grammi di lupini cotti, con la scorza
  • 10 strisce di pasta sfoglia surgelata, scongelata
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio tritato finemente
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • ½ cucchiaino di 'gehaktkruiden' (una miscela di paprika, timo, noce moscata e semi di carvi)
  • sale e pepe
  • prezzemolo
  • olio d'oliva

  • Preparazione

    Soffriggere la cipolla tritata 10 minuti su fuoco basso, aggungere l'aglio e continuare la cottura per altri 2 minuti.
    Frullare in un robot da cucina i lupini con la salsa di soia e le spezie, aggiungendo poca acqua.
    Trasferire il composto in una ciotola e aggiustare di sale e spezie.

    Rimuovere i fogli di plastica dalla pasta sfoglia.
    Posizionare le strisce di pasta sfoglia con il lato su cui poggiava la plastica sopra, su un piano di lavoro pulito.
    Mettere un poco di composto ai lupini sulla striscia di pasta e piegarla. Chiudere il lato lungo con i rebbi di una forchetta e lasciare i lati corti aperti.
    Cuocere i rustici in forno 35 minuti a 190 gradi, finchè sono dorati.

    Suggerimenti

    I rustci sono buoni sia caldi che freddi.
    Lasciarli intiepidire una volta estratti dal forno, il ripieno è molto caldo.
    I rustici cotti possono essere congelati.